Carola non sa cosa farsene del passato. E non vuole pensare al futuro. Vive nel presente, nella casa di Sara e Marco che le danno ospitalità e che la coinvolgono nella gestione dell’azienda agricola di famiglia. La vita della donna è scandita dai ritmi della natura e da quelli imprevedibili e puri di Tommaso, il figlio dodicenne della coppia. Carola gli è sempre accanto, nel percorso di crescita e di gioco e in quello doloroso di una difficile guarigione. La sofferenza individuale sembra sbiadirsi e perdere importanza di fronte alla tragedia della pandemia che si diffonde in tutto il pianeta. E procedere con indifferenza, con distacco, così come fa la natura nei confronti delle catastrofi, pare rivelarsi l’unica soluzione per sopravvivere.

L’autore:

Giovanni Petta ha pubblicato i romanzi Acqua (Augh!, 2017), Cinque (L’Erudita, 2018), e le raccolte poetiche Millennio a venire (Edizioni Eva, 1998) e A (Letteratura Alternativa, 2016).

Titolo: Terra

Autore: Giovanni Petta

Collana: Voci

Pagine: 194

Prezzo di copertina: Euro 15,00

ACQUISTA