Sette giorni

Sette giorni è un romanzo storico scandito in sette giornate, dal sabato al venerdì, e concluso da un epilogo. Narra in parallelo, da un lato, gli ultimi giorni di vita di Gioacchino Murat, cognato di Napoleone, imprigionato, processato e fucilato a Pizzo il 13 ottobre 1815 e, dall’altro, la quotidianità della gente del posto. In quei sette giorni si incrociano la Storia e le storie di tanti personaggi, alcuni realmente esistiti, altri inventati dall’autore. Gli episodi e le situazioni storiche descritti poggiano su una rigorosa documentazione, sono inseriti, però, in situazioni romanzate che dipingono una realtà particolare attraverso vicende che, nonostante la contemporaneità, si svolgono su diversi piani e con personaggi differenti.

L’autore:

Gianluca Sapio
è nato a Roma nel 1981. Archeologo specializzato, ha conseguito tre master universitari di secondo livello in Archeologia e Architettura classica. Nel 2018 ha pubblicato il romanzo Una voce nel vento (Luigi Pellegrini Editore).

Titolo: Sette giorni

Autore: Gianluca Sapio

Collana: Voci

Prezzo di copertina: Euro 15,00

ACQUISTA