Nell’Ora Sud

Nell’ipocrisia di un silenzio di provincia un giovane ragazzo, studente di biotecnologie, sembra destinato a vivere la sua vita nel nulla, godendo solo della compagnia di Emanuele, un amico sui generis autoproclamatosi detentore di verità assolute. Ben presto il ragazzo si trova ad affrontare avvenimenti strani, in un continuo flusso di “incoscienza”. La svolta avviene quando il giovane sparisce per motivazioni sconosciute e l’intero paese si mobilita per cercarlo, in un panorama che vede l’avvento del virus, il terremoto e il resuscitare di vecchi rancori, nascosti per troppo tempo sotto il “catrame” dell’omertà provinciale.

L’autrice:

Tamara Macera, in arte Calliope, è un’esordiente contralto e scrittrice abruzzese. È nata a Cesena nel 1993, ma ha trascorso gran parte della sua vita nel paese paterno, Pescina (AQ). Ha conseguito la laurea in canto lirico all’Istituto Statale Superiore di Studi Musicali e Coreutici “Gaetano Braga” di Teramo. Per Valletta Edizioni ha pubblicato il romanzo Il naturale processo di eliminazione (2014) e Sofia in punta di piedi (2016). Del 2020 è la sua prima raccolta poetica, Fiori estinti – Libro bianco della disillusione (Libereria). Ha all’attivo diversi progetti tra cui quello musicale “Calliope”, con brani dalle sonorità hard rock, power, post-punk, sperimentali.

Titolo: Nell’Ora Sud

Autore: Tamara Macera

Collana: Voci

Prezzo di copertina: 16,00

ACQUISTA