La parte oscura dell’estate

La parte oscura dell’estate rappresenta per Stefano, da tutti ritenuto un bravo ragazzo, una sorta di andata e ritorno dall’inferno. La storia si svolge tutta in ventiquattro ore, dall’alba al tramonto di un normale 13 luglio 2015, per le vie di una bellissima Firenze avvolta da una insopportabile cappa di calore. Come ogni lunedì, Stefano, da un anno disoccupato, si alza molto presto per recarsi al Centro per l’Impiego. Un tentativo che si rivela inutile come quelli delle settimane e dei mesi precedenti. Già psicologicamente provato dalla recente morte dei genitori, dal tramonto degli ideali politici in cui aveva investito parte della sua vita e della sua carriera, sulla strada del ritorno a casa scopre anche la definitiva fine dei suoi sogni d’amore. È l’atto finale della crisi, quello che innesca l’ultima catena di azioni e reazioni che lo trascina, così, nella parte più oscura dell’estate.

L’autore:

Andrea Serafini
è nato a Firenze nel 1977 e vive a Sieci, nel Comune di Pontassieve (FI). Laureato in Storia della Filosofia del Rinascimento, lavora come impiegato presso l’Azienda Sanitaria Fiorentina. Dal 2004 al 2014 è stato per due volte consecutive consigliere comunale all’interno dell’amministrazione di Pontassieve. La parte oscura dell’estate è la sua prima pubblicazione.

 

Titolo: La parte oscura dell’estate

Autore: Andrea Serafini

Collana: Voci

Prezzo di copertina: 14,00

ACQUISTA