La clinica delle maschere

Tecla è una ragazza che si nasconde in discoteca con trucco pesante e tacchi alti, non ha la forza di affrontare il trauma dell’esperienza abortiva così come non riesce a leggere un libro del suo scrittore preferito: La clinica delle maschere. Tuttavia, nel tempo le storie delle persone intorno a lei, le parole dello scrittore, l’opera stessa, le fanno capire quanto concreta e tangibile, benché complessa e necessaria, sia la guarigione. La clinica delle maschere è dunque un romanzo di formazione infuso tra storie e accadimenti difficili: le infinite sfumature del rapporto genitore-figlio, la perdita, il processo di elaborazione dei traumi, la delicatezza, il percorso di guarigione.

L’autrice:

Jessica Minni è nata nel 1995 a Parma, dove attualmente frequenta la facoltà di Lettere e, contemporaneamente, è impiegata come addetta vendite. La clinica delle maschere è la sua prima pubblicazione.

Titolo: La clinica delle maschere

Autore: Jessica Minni

Collana: Voci

Prezzo di copertina: 15,00

ACQUISTA