Fa sempre 11

È davvero possibile cambiare vita e dare un taglio netto al passato? Chiara a quarant’anni suonati pensa di sì, quindi abbandona Roma, la sua famiglia e un lavoro da giornalista in cui non si riconosce più. Per ricominciare da capo sceglie un paesino di montagna dove trova impiego come receptionist in un albergo e una casa dal panorama mozzafiato, nonché due persone che diventano per lei fondamentali: Monica, una milanese divorziata in fuga dai sensi di colpa, e Adele, una montanara ruvida ma molto materna. La nuova identità, però, porta con sé pure i tanti rimorsi lasciati alle spalle, facendo sentire Chiara una donna senza più punti di riferimento. Finché una minaccia arriverà anche su quei monti isolati: un incontro casuale e uno strano incidente d’auto le faranno capire che non si può fuggire dal proprio passato, non importa quanto lontano si provi a scappare.

L’autrice:

Roberta Barbi vive a Roma, dove lavora come giornalista presso Vatican News Service. È co-autrice e co-conduttrice del programma radiofonico I Cellanti in onda su Radio Vaticana. Nel 2011 ha scritto a sei mani la Guida alle librerie indipendenti di Roma (Nda Press). Nel 2019 ha vinto il contest “Racconti nella Rete” di LuccAutori e nel 2020 la prima edizione del Premio “Quasimodo” per la Narrativa. Fa sempre 11 è il suo primo romanzo.

 

Titolo: Fa sempre 11

Autore: Roberta Barbi

Collana: Voci

Pagine: 186

Prezzo di copertina: Euro 15,00

ACQUISTA