La cenere non brucia

La cenere non brucia

15,00

Titolo: La cenere non brucia

Autore: Dea Cucciniello

Collana: Voci

Pagine: 212

Prezzo di copertina: Euro 15,00

Categoria: ID Prodotto19725

La cenere non brucia è la storia di un rapimento senza richiesta di riscatto. Nora, una giovane affetta da una patologia neurodegenerativa, persuade sua madre ad attuare il sequestro di Alma, la ragazza che vive al piano di sopra. Lo spazio interno è quello delle tensioni psicologiche di casa Troda, abitata da sole donne. “Da stanza a stanza si maceravano tensioni. Si viveva in penombra, si viveva da licantropi, fino a dare per scontato che ci fosse un lupo dietro ogni porta. Dentro ogni agnello”. Questo l’impatto del sequestrato, e l’impatto del lettore, che sbatte contro le debolezze dei personaggi prima di conoscerne il migliore paesaggio umano. Un romanzo sul pregiudizio e sull’immaginario. Su come la forza dell’immaginario possa vincere tanto la reclusione del pregiudizio quanto quella delle pareti, ma anche su come il destino possa mettere a tacere le parole, condendo di discrezione i caratteri e gli eventi.

L’autrice:

Dea Cucciniello è nata ad Avellino e vive a Roma. È laureata in Scienze della comunicazione ed è giornalista pubblicista. Ha ideato e diretto un magazine di costume e società, “Stylise”. Il master in Relazioni internazionali presso la Società italiana per l’Organizzazione Internazionale le ha consentito di lavorare nel Press Office dell’Ambasciata d’Italia a Washington, con un mandato di monitoraggio della campagna stampa relativa al primo insediamento presidenziale di Barack Obama. Nel 2021 ha pubblicato La morte del leone (Pav Edizioni).