Di cosa hai paura, stupido mortale?

Diego, un giovane benestante e sognatore, inizia a maturare dentro di sé il forte desiderio di prendere in mano il proprio destino e cercare la sua vera identità. Per farlo si scontra con i ben radicati pregiudizi sociali del padre, che non riesce proprio a immaginare per il figlio un futuro così incerto come quello dello scrittore. Nonostante questo, il giovane decide di trasferirsi a Berlino per cercare fortuna e ispirazione accompagnato dalla sua amata Catrina, con la quale ha una relazione tanto intensa quanto precaria. Il susseguirsi di sfortunati e imprevedibili eventi lo porterà a combattere contro i demoni di un amore illusorio e una famiglia inconsistente. Ma tutta questa tristezza e dolore gli daranno la forza e l’ispirazione necessarie per completare la sua ricerca interiore e per raggiungere una nuova vita.

L’autore:

Stefano Vogna è nato a Trieste nel 1984, ma ha trascorso infanzia e giovinezza nella provincia di Padova. Dopo aver gareggiato ad alto livello nella nazionale juniores di scherma e aver concluso la laurea in Scienze Sociologiche, si è trasferito a Milano. Oggi è un pubblicitario e da quasi dieci anni segue i grandi clienti e le loro strategie di comunicazione. Di cosa hai paura, stupido mortale? è il suo romanzo d’esordio.

Titolo: Di cosa hai paura, stupido mortale?

Autore: Stefano Vogna

Collana: Voci

Data di uscita: 26 giugno 2020

Pagine: 104

Prezzo di copertina: 13,00 euro

ACQUISTA