Monochrome

Un parco, le foglie cadute dell’autunno e uno sguardo, seguito da poche parole. In questa atmosfera un po’ malinconica e un po’ romantica, Vladimir s’innamora di Giorgia e capisce subito che la ventenne porta con sé il sigillo della diversità. Affetta da una patologia che non le permette di percepire i colori, la giovane ribelle è un’appassionata di fotografia, di simboli, come la sua più cara amica e coinquilina, Valentina, conosciuta col nome di Opale Nero. In una Genova gotica e underground, tra mentori che appaiono e donne che scompaiono, i personaggi di Monochrome si muovono tra il giorno e la notte, tra la vita quotidiana e la ricerca di se stessi, tra Eros e Thanatos, su un palcoscenico suggestivo in cui la luce dell’Arte assume il volto di splendide muse e tragici carnefici.

L’autore:

Alessandro Fusco è nato a Borgomanero (NO) nel 1974. Dopo aver abbandonato il corso di laurea in Storia Medievale, a Milano, si è diplomato in Grafica Multimediale e ha lavorato nel campo del web design e in quello commerciale, vivendo diverse esperienze nel campo del disegno, della pittura, della musica e della fotografia digitale. Ha esordito nel 2012 con la saga per ragazzi Il Sole di Alur e ha pubblicato alcuni racconti tra i quali Playback, La nouvelle Clarimonde, L’esprit de l’escalier, Come nasce una leggenda e il cyberpunk Sconnessione e altre storie in formato e-book. Nel 2014, insieme a diversi collaboratori, ha dato vita al collettivo indipendente “Specchio Nero” con cui ha pubblicato Il Sole di Alur – Il Risveglio dei Lupi e la raccolta illustrata Le Leggende di Ferhaven.

Titolo: Monochrome

Autore: Alessandro Fusco

Collana: Voci

ISBN: 978-88-3281-039-4

Pagine: 120

Prezzo di copertina: Euro 12,00

ACQUISTA

La casa editrice resterà chiusa per le vacanze estive dal 5 al 21 agosto compresi. Tutti gli ordini pervenuti in questo periodo saranno evasi a partire dal 22 agosto. Buone vacanze! Rimuovi