Meridionali e Paralleli

Federico e Antonio vengono alla luce a Siracusa lo stesso giorno, il 5 di ottobre. I destini dei due bambini si incrociano all’inizio del loro percorso scolastico, ma la loro amicizia pulita si scontra con una realtà difficile, che li porta a intraprendere presto strade molto diverse. Federico, infatti, ha due genitori poco abbienti ma pronti a sacrificarsi per permettergli di studiare e sperare in un futuro migliore; Antonio, invece, è orfano di padre e gli sforzi della madre non sono sufficienti a proteggerlo dalle cattive compagnie e dal rancore che pervade coloro che si sentono esclusi dalla società.
Le loro esistenze corrono in parallelo ma, paradossalmente, sempre più distanti. Entrambi, in circostanze differenti, sono costretti a pagare dazio alle proprie origini, in una Sicilia meravigliosa quanto priva di risorse adeguate per tutti i suoi figli.

L’autore:

Sergio Russo è nato a Siracusa nel 1984. Ha studiato all’Università “La Sapienza” di Roma, Facoltà di Lingue e Civiltà Orientali, con specializzazione in Lingua e Letteratura Araba, laureandosi nel 2009. Dopo un’esperienza di insegnamento presso l’Università di Sana’a (Yemen), dal 2010 ha intrapreso la carriera alberghiera che gli ha permesso di vivere a Dubai, Milano e, infine, a Venezia, dove attualmente risiede e lavora nel reparto commerciale di un hotel di una nota catena internazionale. Meridionali e Paralleli è il suo primo romanzo.

 

Rassegna Stampa:
SicuraNews

Titolo: Meridionali e Paralleli

Autore: Sergio Russo

Collana: Voci

ISBN: 978-88-3281-177-3

Pagine: 124

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA