Lezioni sottintese

“Un penny per i tuoi pensieri” dicono gli inglesi. Seguendo questa filosofia, nel libro vengono proposte le lezioni dei protagonisti, quattro insegnanti dei quali possiamo sondare pensieri ed emozioni. Nelle loro parole Manzoni non racconta solo l’ingiustizia del matrimonio che “non s’ha da fare”, ma anche quella di un T-Red truccato per riempire le tasche di un assessore corrotto, e Pascoli, con la sua Digitale purpurea, non porta nell’orto chiuso di un convento, ma nell’animo fragile di un ragazzo lasciato in balia di se stesso e finito sulla strada senza ritorno dell’eroina.
Mese dopo mese, da ottobre a giugno, Lezioni sottintese ripercorre il cammino di docenti e studenti in un anno scolastico dai contorni reali e fantastici; pur non sottovalutando i problemi che alunni, professori e famiglie sono chiamati ad affrontare quotidianamente, invita a riflettere su quante forze buone e positive animino il nostro Paese.

L’autrice:

Patrizia Lotti è nata e cresciuta a Milano e vive attualmente in Brianza, dove insegna da molti anni Latino e Italiano al Liceo Scientifico “Maria Gaetana Agnesi” di Merate (lc). Ha collaborato con la rivista di critica letteraria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano “Otto/Novecento” ed è inoltre caporedattrice della rivista “Episteme. Un laboratorio dei saperi e delle pratiche educative”, edita a cura del liceo con il patrocinio della Provincia di Lecco.

Titolo: Lezioni sottintese

Sottotitolo: Pensieri fuori e dentro l’aula

Autore: Patrizia Lotti

Collana: Voci

ISBN: 978-88-3281-099-8

Pagine: 138

Prezzo di copertina: Euro 12,00

ACQUISTO