La Tavola degli Otto

Intorno a un enorme tavolo di quercia, otto divinità si interrogano sul proprio ruolo al cospetto di un’umanità sempre più incapace di approcciarsi con il loro mondo.
Otto sono anche le storie narrate in questo libro: si parte da Yuki, una ragazza dal passato nebuloso e incapace di rilassarsi, passando per la sete di vendetta di Imogene, i turbamenti di Odelia – un’amish con dei dubbi esistenziali – e un incidente di percorso che costringe Bastian, un giovane ricco e viziato, a interrogarsi sull’importanza dei valori. Liza, una donna dalla vita quasi perfetta, si trova invece di fronte alla possibilità di esaudire il proprio desiderio più grande, mentre i problemi d’ansia stanno rendendo la vita di Luke un inferno. Infine, con Milo si esplorano i confini dell’universo e con le vicende di Sofia e Sergio facciamo un salto nella Milano degli anni Cinquanta.
Cosa lega tutte queste vicende? I loro destini sono appesi a un filo, e solo credere in un miracolo potrà aiutarli.

L’autrice:

Raffaella Iannece Bonora si occupa di giornalismo, teatro e arte. Attualmente ha all’attivo collaborazioni con diversi giornali, bookblog, mostre di pittura, studi universitari in cinema, arte, teatro e spettacolo. La Tavola degli Otto è la sua prima pubblicazione.

Titolo: La Tavola degli Otto

Autore: Raffaella Iannece Bonora

Collana: Voci

ISBN: 978-88-3281-211-4

Pagine: 176

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA