La dea che cadde dal cielo

Roma, 410 d.C. I Visigoti, guidati dal temibile Alarico, sono ormai prossimi a raggiungere la città per saccheggiarla. Nel frattempo, nell’abbazia di Crypta Ferrata, il monaco Theofilo rinviene tra gli scaffali impolverati della biblioteca un antico manoscritto, dove vengono narrate le eroiche gesta – in occasione della guerra di Troia – del leggendario popolo di Atlantide. Sfogliandone le pagine, ingiallite dal tempo, il religioso viene a conoscenza di un importante segreto a lungo celato. Così, decide di recarsi in fretta a Ravenna per mettere in guardia il giovanissimo imperatore Onorio circa le sorti della Città Eterna, minacciata dai Barbari. Riuscirà il simulacro di Atena a garantire, anche questa volta, l’immunità dell’impero romano?

L’autore:

Emanuele Gironi è nato a Roma nel 1989. Archeologo specializzato in Metodologia della Ricerca Archeologica, nel 2013 ha fondato Archeo Café e oggi, insieme a diversi professionisti del settore, si occupa di divulgazione e comunicazione social. La dea che cadde dal cielo è il suo primo romanzo.

Titolo: La dea che cadde dal cielo

Autore: Emanuele Gironi

Collana: Voci

ISBN: 978-88-3281-033-2

Pagine: 228

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA

La casa editrice resterà chiusa per le vacanze estive dal 5 al 21 agosto compresi. Tutti gli ordini pervenuti in questo periodo saranno evasi a partire dal 22 agosto. Buone vacanze! Rimuovi