Chiuda gli occhi

Chiuda gli occhi è un romanzo narrato in prima persona dalla protagonista, Lorion, ed è ambientato tra Roma e l’Agro Pontino. I ricordi e le riflessioni scorrono magicamente nel tessuto narrativo in cui gli episodi della vita quotidiana si accavallano al passato, all’infanzia, ai piccoli e ai grandi dolori. Sono quattro le donne, oltre a Lorion, che si impadroniscono dell’io narrante per raccontarci meglio qualcosa di se stesse in omaggio alla sacralità del ricordare: la madre Giò, affetta da Alzheimer, la sorella Margot che si appresta a diventare madre, Leji, l’amica preziosa e il suo più grande amore, ed Elpis, la psicologa che guarda oltre e vede in ogni dentro. Le voci dei personaggi si alternano nell’intreccio delle loro vite, nel dipanarsi di un destino comune in cui la memoria assume il ruolo della redenzione e della rinascita.

L’autrice:

Alessandra Cremonese è nata nel 1981 e vive a Latina. Laureata in Lettere con indirizzo musicale nel Corso di Laurea di Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo, insegna propedeutica musicale con la metodologia Orff-Schulwerk nelle scuole dell’infanzia e primarie. Dal 2007 al 2014 ha collaborato con due associazioni culturali per l’educazione e la sensibilizzazione al linguaggio musicale. Nel 2004 ottiene il riconoscimento della critica per il testo Immagine Lontana al Premio “Bianca d’Aponte”. Nel 2003 vince il primo premio al concorso “Cantautori emergenti di Latina” con il brano Compromesso. Nel 2002 ha pubblicato la raccolta di racconti L’imperfetta arte di frasi distorte (Prospettiva Editrice).

 

Rassegna Stampa:

Titolo: Chiuda gli occhi

Autore: Alessandra Cremonese

Collana: Voci

ISBN: 978-88-3281-105-6

Pagine: 122

Prezzo di copertina: Euro 13,00

ACQUISTA