Borderside – Psicoracconti

Vanessa, vittima di una relazione infelice, sceglie di avere molteplici avventure amorose per riuscire a sopravvivere alla monotonia di una routine fagocitante. Nicola, preda di deliri mistici e psicotici, trova conforto nell’assunzione di psicofarmaci. Bolla, invece, dopo un’infanzia castrante, cadrà tra le braccia di un impenitente narcisista. Questi sono solo alcuni dei personaggi che fanno di Borderside – Psicoracconti un piccolo gioiello di analisi introspettiva, in cui il lettore non faticherà a vedere, come in uno specchio, i propri conflitti interiori, spinto a cercare dentro di sé sogni e incubi, abissi e luci che convergono amabilmente nella spasmodica, quanto utopica, ricerca della felicità.

L’AUTRICE:

Valeria Sassu è nata a Cagliari nel 1975. Laureata in Psicologia, esercita come psicoterapeuta, docente e formatore. In ambito clinico è practitioner del metodo EMDR, esperta in training autogeno e ipnositerapia. Ha conseguito il master triennale in Fitoterapia all’Università degli Studi di Sassari e il master biennale in Psicologia scolastica a Cagliari. Appassionata di analisi junghiana, attualmente si sta formando come psicologo analista presso il Centro Italiano di Psicologia Analitica (CIPA Meridionale). Autrice di diversi articoli per testate locali, ha curato il libro di Cristina Pisanu La mia unica vita, la mia vita unica – Psicobiografia (Scatole Parlanti, 2020).

Titolo: Borderside – Psicoracconti

Autore: Valeria Sassu

Collana: Voci

Pagine: 92

Prezzo di copertina: Euro 12,00

ACQUISTA