Note di vita

Durante un viaggio in treno da Roma a Milano, con la testa poggiata sul vetro del finestrino, mentre fuori impazza la bufera, il protagonista di quest’opera s’immerge nell’ascolto in cuffia di una vecchia playlist: sedici canzoni logicamente e ritmicamente slegate, che però hanno il pregio di condurre la mente, di volta in volta, verso lidi imprevisti e imprevedibili. Si passa così dal ricordo d’infanzia all’analisi del senso della solitudine; da riflessioni sulle “grandi domande” a disquisizioni cinematografiche; dalla critica al capitalismo, che vorrebbe uniformare e fabbricare i nostri sogni, alla ricerca della strada per la felicità; dal significato dell’arte all’importanza dell’amore. Un libro intimo, di spessore, libero, in cui la scrittura segue il formarsi e lo svolgersi del pensiero sugli assi cartesiani dello spazio-tempo, rincorrendo le note di una musica del cuore, senza la quale vivere non avrebbe il medesimo valore.

L’autore:

Fiorino Ludovico Smeraldi è nato a Milano il 18 gennaio 1980. Si è laureato in Storia all’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Milano, con una tesi in Antropologia culturale dal titolo Il calcio come metafora della vita. Vive tra l’Italia e Salvador de Bahia, dedicandosi allo studio dell’arte, della letteratura e della filosofia. Note di vita è il suo esordio nella narrativa.

Rassegna stampa:

Smoothblogger (30/06/2017)

Intervista su Radio Azzurra Novara (22/06/2017)

 

Titolo: Note di vita

Autore: Fiorino Ludovico Smeraldi

Collana: Soffi

ISBN: 978-88-3281-032-5

Pagine: 128

Prezzo di copertina: Euro 9,90

ACQUISTA

-15% DI SCONTO E SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI I LIBRI! Rimuovi