Il mare ti allontana da tutto

È notte sull’isola. Dall’alto della sua postazione, il guardiano del faro scruta l’orizzonte. Sul muricciolo bagnato dalla spuma delle onde non c’è più nessuno, tantomeno Sofia. La morte della giovane, ritrovata sulla spiaggia dai pescatori, ha gettato il paese nello sconforto. Nel raccontare la caccia al colpevole, Vitale traccia i contorni di una società le cui manie, le cui ossessioni e le cui fobie hanno libera interpretazione. In quest’ottica narrativa, è il lettore dunque il vero protagonista, scevro da ogni condizionamento e autore di un’esegesi mai banale, mai la stessa.

Premi e riconoscimenti:

Il mare ti allontana da tutto riceve una menzione d’onore Sezione A-Narrativa Edita per “Argentario 2018 – Concorso Letterario Nazionale di Narrativa e Poesia III Edizione”

L’autore:

Biagio Vitale è nato a Napoli nel 1980. Dopo la laurea in Lettere moderne, ha vissuto per tre anni a Ventotene. Attualmente è docente di Lettere. Nel 2010 ha pubblicato una raccolta di poesie, Candore barbarico.
Il mare ti allontana da tutto è il suo esordio nella narrativa.

Rassegna stampa:

Radio Formia (27/10/2017)

Titolo: Il mare ti allontana da tutto

Autore: Biagio Vitale

Collana: Soffi

ISBN: 978-88-3281-053-0

Pagine: 104

Prezzo di copertina: Euro 9,90

ACQUISTA