Acquarelli

Venezia, Milano e Salvador sono le tre città in cui l’autore si è formato sia culturalmente che umanamente. Non soltanto luoghi geografici dunque, ma luoghi dell’anima che restano scolpiti per sempre nella memoria e disegnano itinerari in cui arte, divertimento e ricordi si fondono in una miscela nostalgica, decadente ed esplosiva al contempo. Se il ricordo di un amore è il pretesto da cui sgorga il narrare fra le calli di una Venezia ormai tossicodipendente, la speranza di un amore tratteggia il viaggio in una Milano viva e morta, sospesa fra passato e futuro, identità e smarrimento. Salvador è invece il luogo della passione, della danza e del ritmo, in cui ogni canto diventa lo spettacolo immenso della vita. Un libro autentico, speciale, per non perdere di vista il sentimento del tempo e le geografie del cuore.

L’autore:

Fiorino Ludovico Smeraldi è nato a Milano il 18 gennaio 1980. Si è laureato in Storia all’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Milano, con una tesi in Antropologia culturale: Il calcio come metafora della vita. Vive tra l’Italia e Salvador de Bahia, dedicandosi allo studio dell’arte, della letteratura e della filosofia. Nel 2017 ha pubblicato Note di vita (Scatole Parlanti).

Rassegna stampa:

TuttoVolume (16 settembre 2018)

Smoothblogger (21/05/2018)

Radio Azzurra (21/05/2018)

SMRadio (07/05/2018)

Titolo: Acquarelli

Autore: Fiorino Ludovico Smeraldi

Collana: Soffi

ISBN: 978-88-3281-089-9

Pagine: 124

Prezzo di copertina: Euro 9,90

ACQUISTA