Un altro giro di clessidra

Sergio è un ragazzo timido e riservato, poco inserito nell’ambiente scolastico e con delle lacune che rischiano di condurlo alla bocciatura. Dietro le sue assenze, più che letterali, si nasconde un segreto ancora inconfessabile: lui è Samuel Cook, un Druido che ha trascorso lunghi anni tra le terribili fosse di combattimento dell’isola di Servos.
Il giovane, attraverso un’anomala attività cerebrale, può connettersi con questo mondo parallelo e tentare di risollevare non solo le sorti della propria stirpe, ma in generale di un Continente votato alla corruzione e a dividersi, sempre più pericolosamente, in una disperata lotta per il potere.
Il difficile equilibrio tra queste due esistenze viene scosso anche da alcune novità che costringono Sergio a uscire dal proprio guscio: una ragazza e… un gruppo musicale.
In ballo ci sono non solo le questioni personali o quelle legate ai Druidi, ma anche e soprattutto la necessità di far luce sulla propria natura.

L’autore:

Simone D’Adamio è nato a Bologna nel 1988. Trasferitosi a Vasto (ch) ancora bambino, dopo la laurea in Medicina a Chieti si è trasferito a Roma per frequentare la scuola di specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di “Tor Vergata”. Un altro giro di clessidra è il suo primo romanzo.

Titolo: Un altro giro di clessidra

Autore: Simone D’Adamio

Collana: Mondi

ISBN: 978-88-3281-186-5

Pagine: 168

Prezzo di copertina: Euro 15,00

ACQUISTA